Negli ultimi anni si è sentito spesso parlare di UX e UI design legati alla creazione di un sito web, il più delle volte, però, la confusione è tanta.
Se non conosci la differenza tra le due diciture, non preoccupati! Non sei l’unico 😉

Il mio breve articolo fugherà ogni dubbio!

UX Design si riferisce al termine User Experience Design (design dell’esperienza utente), mentre UI Design significa User Interface Design (design dell’interfaccia utente).
Entrambi gli elementi sono fondamentali per realizzare un sito web eccellente e lavorano in stretta collaborazione. Nonostante il loro stretto rapporto però, i ruoli stessi sono molto diversi, riferendosi a parti molto diverse del processo di creazione.
L’UX Design prevede molta analisi, misurazione, ottimizzazione, l’UI Design è simile a quello che comunemente chiamiamo interfaccia grafica, anche se le responsabilità sono un po’ più complesse.

Di seguito una breve panoramica dei “compiti” dell’UX designer:

Creazione di una strategia e dei contenuti:

Analisi dei concorrenti
Analisi del cliente
Struttura del prodotto / strategia
Sviluppo dei contenuti

Wireframing e prototipazione:

Wireframing (la creazione dello “scheletro” della struttura del sito web)
Prototipazione
Test (iterazione)
Pianificazione dello sviluppo

Esecuzione e analisi:

Coordinamento con i progettisti dell’interfaccia utente, gli UI designer
Coordinamento con gli sviluppatori
Monitoraggio degli obiettivi e integrazione di nuovi
Analisi e Iterazione

In pratica:

Lo User Experience Design è il processo di sviluppo e miglioramento dell’interazione tra un utente e tutte le sfaccettature di un’azienda.
Lo User Experience Designer si occupa di creare e gestire questo processo attraverso la ricerca, i test, lo sviluppo dei contenuti e la prototipazione per testare i risultati.
Lo User Experience Design è in teoria una pratica non digitale deriva infatti dalle scienze cognitive, ma viene utilizzata prevalentemente in campo digital.

Lo UX design deve essere:

Ma se lo UX designer analizza, testa e fa prototipi, lo UI designer cosa fa? Scopriamolo!

Studio della percezione:

Analisi del cliente
Ricerca del design
Branding e sviluppo grafico
Guide utente / Storia

Responsività e interattività:

Prototipazione UI
Interattività e animazione
Adattamento a tutte le dimensioni dello schermo del dispositivo
Implementazione con lo sviluppatore (developer)

In conclusione:

Lo UI design è responsabile del trasferimento delle risorse visive di un marchio all’interfaccia di un sito web per migliorare l’esperienza dell’utente.
Lo UI designer crea un percorso per l’utente attraverso un’interfaccia e degli elementi interattivi visibili su tutte le dimensioni/piattaforme.
Lo UI design è un campo digitale che include la responsabilità della cooperazione e il lavoro con gli sviluppatori.

Una colorata infografica spiega i 10 comandamenti del UI design 😉

 

Ora non dovresti avere più alcun dubbio sulla differenza e la stretta connessione tra UX e UI.

Se invece hai ancora qualche perplessità, 

CONTATTAMI