Perché è importante avere un blog?


Ti sei mai chiesto perché alcune aziende, anche le più piccole e strane, hanno un blog e altre no? La tua azienda dovrebbe avere un blog? Perché? In questo articolo vorrei spiegarti perché è importante avere un blog – e perché no, magari anche convincerti a iniziare con il tuo. 

Ti stai scervellando per capire come attirare più visite sul tuo sito, nella speranza di aumentare le vendite? Miri a un buon posizionamento organico sui motori di ricerca? La tua carta vincente è il blog. Perché è importante avere un blog? Il blog, così come la SEO e l’attività sui social network, rientrano in quello che si definisce inbound marketingQueste strategia hanno l’obiettivo di catturare l’attenzione di potenziali clienti con una tattica pull che non infastidisce l’utente. 

Com’è possibile? Facile, creando dei contenuti! Pensa ai contenuti come al carburante che accelera la tua crescita online, aumenta il traffico verso il tuo sito e migliora il tuo posizionamento sul web.

Viviamo in un’epoca in cui siamo sempre di corsa. Ci alziamo e ci prepariamo di corsa; al lavoro tutto dev’essere fatto di corsa; controlliamo le notifiche sui social “scrollando” di corsa senza nemmeno prestare attenzione a quello che ci passa davanti; mangiamo pure di corsa. Chi ha il tempo di fermarsi a leggere qualcosa?

Ed è proprio questa la differenza tra un blog che funziona e uno che non funziona. I contenuti che pubblichi devono essere accattivanti, devono soddisfare l’interesse dell’utente, fargli risparmiare tempo (perché non abbiamo tempo da perdere) e magari anche risolvere un problema (perché sennò è una fregatura, è inutile).
Ah sì, ovviamente, tutto questo è gratis per loro – e ci piace tutto ciò che è gratuito, specialmente se ci aiuta.

E cosa ci guadagno nel dispensare informazioni gratis? Agli occhi di chi ti legge, ti stai posizionando come fonte autorevole, rispettabile e leader del settore. In un oceano in cui abbondano i truffatori e i finti sapientoni, è importante avere un blog per spiccare come fonte affidabile di informazioni, un punto di riferimento.
Non puoi aspettarti o pretendere che qualcuno ti compri senza nemmeno conoscerti, specialmente se hai molta concorrenza. Il blog ti permette di instaurare un rapporto di fiducia con gli utenti, offrendo loro contributi di valore.

Ma io, cosa ci devo scrivere? Il blog è uno strumento in cui puoi dare sfogo alla tua creatività e affrontare argomenti correlati ai tuoi prodotti o servizi, approfondimenti su alcuni temi, offrire soluzioni o suggerimenti per eventuali problemi che possono avere i tuoi clienti e molto altro. In realtà, tutto dipende dal tuo tipo di business.
Pensa al tuo cliente ideale… Cosa cerca? Cosa lo disturba? Che problemi ha?
Quando ti sarai messo nei suoi panni e avrai capito che cosa vuole, sarai in grado di offrire al tuo pubblico dei contenuti di valore. E chi lo può fare meglio di te, che conosci perfettamente i tuoi prodotti o i tuoi servizi?

Cos’era quella cosa del posizionamento organico? Per ottenere traffico organico proveniente dai motori di ricerca, le pagine del tuo sito devono affrontare gli argomenti di ricerca degli utenti. In questo caso, è importante avere un blog perché ogni post o articolo non è altro che un’altra pagina che sarà indicizzata dai motori di ricerca. Ciò significa che aumenterà la possibilità che il tuo sito sia mostrato in modo organico e che il traffico sia indirizzato verso di te.
Inoltre, i motori di ricerca premiano i siti in costante aggiornamento con un miglior posizionamento organico nella SEO.

Ok, ma voglio vedere dei numeri. Con LGG Comunicazione ho seguito il caso De Rigo Studio, occupandomi del blog. A volte per le aziende è più semplice ricorrere a un’agenzia di comunicazione esterna per gestire in modo professionale e coerente la propria presenza online. Il blog si inseriva in un progetto più ampio di restyling del sito Internet e di buon posizionamento online.

Il caso De Rigo Studio

A distanza di un anno, i risultati parlano da soli. Il numero di visite al sito è aumentato progressivamente e si può notare come le prime pagine più viste siano proprio articoli del blog. 

Le nostre azioni online hanno portato un notevole aumento di visitatori, in particolare nuovi visitatori – ergo potenziali nuovi clienti per l’azienda. 

Per quanto riguarda le prime 1000 pagine di destinazione giornaliere, possiamo notare che i primi 5 risultati sono collegati a 5 articoli pubblicati nel blog. 

Certo, è possibile migliorare i risultati con una strategia più mirata in quelle parti che abbiamo notato essere un po’ carenti, ma i risultati ottenuti, dopo solo un anno di lavoro, sono notevoli e hanno portato numerosi benefici all’azienda. Hanno visto, infatti, un aumento dei contatti provenienti dal sito che poi hanno potuto convertire in clienti.

Pensi che il blog possa fare al caso tuo o non sei ancora convinto del tutto? Contattaci qui per una consulenza senza impegno per studiare la tua situazione e analizzare le tue necessità. 

By | 2020-05-25T11:33:26+00:00 maggio 28th, 2020|strumenti per comunicare, web marketing|Commenti disabilitati su Perché è importante avere un blog?

SCOPRI DI PIÙ