Tendaggi Zanrosso sceglie lo stile

TENDAGGI_zanrosso

Tendaggi Zanrosso sceglie lo stile
CASE HISTORY

Un piccolo ambiente ricco di storia, popolato da persone dal “buon gusto” dove la preziosità manuale sa vestire indiscutibilmente anche gli ambienti più semplici donando classe, personalità ed unicità. TENDAGGI ZANROSSO è un punto vendita diretto al privato ben posizionato territorialmente. LGG raccoglie la sfida di consegnare al WEB questa realtà, confezionando un piano di comunicazione che potenziasse le reali capacità tramite la rete. TENDAGGI ZANROSSO era già presente nel web quando incontra LGG, lo era al pari di tutti i negozianti siano essi commercianti o artigiani di qualsiasi settore merceologico: come se il web fosse un potenziamento delle vecchie “pagine gialle”. TENDAGGI ZANROSSO era anche già approdato nei Social, che gestiva con grande energia senza però conoscerne le effettive potenzialità (senza aumentare la mole e il tempo di lavoro).

LGG applica, anche in questa piccola realtà territoriale, il metodo ART (ascoltare + riflettere + trasformare). Con grande coinvolgimento del cliente, condividendo assieme tutte le riflessioni, siamo arrivati alla trasformazione che è partita dal logo ed è arrivata in rete passando attraverso il restyling di tutto il materiale istituzionale. In rete è fondamentale proporre un prodotto che poi si rispecchi anche nella realtà, trovare la reale identità del cliente, saperla mettere in luce, oscurando tutti gli elementi che nell’arco degli anni, il cliente, ha inconsapevolmente usato e che hanno penalizzato il brand, e questo è l’obiettivo primo di LGG.

Oggi, TENDAGGI ZANROSSO, si presenta in rete e nel territorio con una corporate indentity che rispecchia appieno la loro filosofia, il loro stile e la loro storia. Il loro sito è oggi una finestra sul mondo dei tessuti, dei colori, delle tendenze e degli accessori che sanno abbracciare e far sentire unico anche il lettore più distratto. Abbiamo lavorato su diversi canali d’entrata sfruttando le grandi firme che loro esclusivamente trattano, abbiamo gestito minuziosamente i contenuti testuali trasformandoli in “key word”. Il sito è stato progettato “responsive” ovvero adattabile in modo automatico alla grandezza dello schermo di un PC piuttosto che di un tablet o di uno smartphone permettendo chiarezza e facilità di utilizzo da qualsiasi dispositivo. Tramite un’area riservata personalizzata, abbiamo dato la possibilità al cliente di modificare e gestire i contenuti ed il visual in modo autonomo; il tutto collegato ai Social media consultabili senza abbandonare il sito. Abbiamo formato personalmente il cliente nell’amministrazione del sito per un utilizzo più efficace dei Social facendo loro capire che con la stessa energia potevano ottenere una visibilità ed una viralità maggiore. Anche gli strumenti cartacei sono stati rivisti alla luce del nuovo piano di comunicazione per permettere loro di differenziarsi nell’approccio con il cliente.

Nell’arco temporale di un paio di mesi LGG ha concluso il suo intervento  e, ciò che ci da maggiore soddisfazione, è l’aver congedato TENDAGGI ZANROSSO carichi di entusiasmo e di energia. Consapevoli che il web è per loro un mezzo di lavoro e non più una malattia oscura

By | 2018-02-19T12:19:47+00:00 giugno 3rd, 2014|news|Commenti disabilitati su Tendaggi Zanrosso sceglie lo stile